5 Maggio 2008
PROMOZIONE

L’Authority Nazionale per la sicurezza non esiste ancora ma le coscienze e la responsabilità degli operatori e delle Istituzioni impegnate è stata ad altissimi livelli
 
Coldiretti con un intero padiglione dell’Agroalimentare e con CampagnaAmica è stata la novità assoluta di questa edizione con il progetto
“Salviamo il Made in Italy dalle imitazioni, dai falsi e dalle sofisticazioni”
 
Si è conclusa oggi, la 59^ edizione della Fiera internazionale dell’Agricoltura inaugurata il 30 aprile 2008, “la Coldiretti ha voluto dare una risposta concreta alle numerose operazioni fraudolente e dannose per le produzioni locali” ha dichiarato Pietro Salcuni, leader della Coldiretti.
“La Coldiretti di Foggia ha voluto realizzare in questa edizione, un padiglione specializzato dell’Agroalimentare dove circa 80 imprese agricole singole ed associate, insieme ai consorzi di promozione e valorizzazione dei prodotti tipici, hanno promosso le tipicità locali con degustazioni e vendita diretta delle più importanti produzioni di eccellenza dell’enogastronomia della Capitanata, una entusiasmante azione supportata dal fatto che il padiglione è stato il luogo che ha registrato il maggiore interesse da parte dei visitatori” ha affermato Giuseppe Scagliola,  direttore dell’organizzazione di Capitanata.
E’ stata l’occasione per apprezzare la bontà e la genuinità che il territorio offre per contribuire allo sviluppo dell’economia locale, dell’occupazione e della sicurezza alimentare ed ambientale che i consumatori ricercano con particolare interesse in un  momento di assoluta incertezza.
L’evento, che nell’ambito della tradizionale Fiera internazionale è stato considerato unico per il suo modello, ha creato una giusta sensibilità per cittadini e consumatori mettendoli in contatto con un mondo meraviglioso che sta determinando “uno stile di vita” adeguato ai nuovi e più moderni bisogni della società.
Produrre agricoltura in Italia assume sempre più  significato etico e salutistico per l’opinione pubblica mondiale e per questo motivo, aver esposto i Falsi ed averli condannati pubblicamente ci impegna a promuovere il vero Made in Italy  e a tutelarlo con il coinvolgimento di tutti coloro che producono alimenti pronti per il consumo.
Il prossimo impegno per Coldiretti Foggia sarà rendere il padiglione 19 della Fiera di Foggia un grande Farmers Market settimanale che apre ogni venerdì e sabato anche con prodotti ortofrutticoli freschi a kilometro zero e con prezzi all’origine.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi