15 Settembre 2022
DOMANI 16/9 ARRIVA A BARI IL FIORDILATTE DOC PIÙ LUNGO AL MONDO

Con il caro energia e dei mangimi per l’alimentazione degli animali che ha fatto schizzare i costi delle stalle pugliesi, rischia di scomparire uno dei prodotti simbolo della cultura alimentare del Belpaese, il fiordilatte pugliese che assieme a burrate, caciocavalli e stracciatella sono un patrimonio della Dieta Mediterranea nel mondo.

Per questo domani venerdì 16 settembre arriva a Bari il ‘fiordilatte DOC’ più lungo del mondo, l’appuntamento di presentazione della mozzarella da guinness dei primati di Coldiretti Puglia, in occasione del confronto su ‘Il futuro del cibo: Dieta Mediterranea VERSUS Cibo Sintetico” che si terrà alle ore 9,30 presso la sala convegni della Camera di Commercio di Bari.

Con il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia ed il direttore regionale, Pietro Piccioni, si alterneranno nel confronto Alessandro Ambrosi, Presidente Camera di Commercio Bari, Antonio Decaro, Sindaco di Bari, Stefano Bronzini, Rettore Università di Bari, Donato Pentassuglia, Assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Giorgio Calabrese, medico e Presidente del Comitato Nazionale per la Sicurezza Alimentare, Stefania Ubaldi, Presidente of the European Lifestyle Medicine Organization di Ginevra, Felice Adinolfi del Comitato scientifico del Centro Studi Divulga, Denis Pantini, Responsabile agroalimentare di NOMISMA, Roberto Capone, Amministratore principale del CIHEAM e Vito Amendolara, Presidente dell’Osservatorio Dieta Mediterranea.

Con il caro spesa, le bollette impazzite, i pesanti fenomeni inflazionistici e speculativi causati dal conflitto, a rischio è il patrimonio enogastronomico pugliese – afferma Coldiretti Puglia – sotto l’attacco anche di una deriva alimentare iniziata con la carne sintetica che si è estesa al pesce e alle uova in provetta, fino al latte costruito in laboratorio, sostenuta da importanti campagne di marketing che tendono a nascondere – evidenzia Coldiretti regionale - i colossali interessi commerciali e speculativi in ballo per esaltare invece il mito della maggior sostenibilità rispetto alle tradizionali attività di allevamento e pesca.

Nell'occasione previste analisi sull’impatto del conflitto, con l’aumento dei prezzi e dell’inflazione sui prodotti simbolo della Dieta Mediterranea, ma saranno diffusi anche i risultati del sondaggio 'I pugliesi e le bugie sul cibo in provetta’.

SONDAGGIO

Con il caro bollette e l’inflazione, a cosa dovrai rinunciare:

TERRAINNOVA

 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi