8 Aprile 2019
PROGETTO AGRINFORMA 4.0

AZIONI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E ACQUISIZIONE DI COMPETENZE

A valere sul Bando sottomisura 1.2 PSR 2014 - 2020

L’agricoltura si trova ad affrontare nuovi scenari economici  e sociali e nuove sfide che richiedono un intenso percorso di rigenerazione delle imprese.
In particolare, gli imprenditori agricoli sono ormai assolutamente consapevoli che la logica del produrre è stata sostituita da quella di rendere trasparenti i differenti passaggi della filiera con regole certe dettate dalla stessa agricoltura e con imprenditori capaci di adeguarsi alla richieste dei consumatori. Essere imprenditore agricolo deve considerarsi, oggi, un’enorme opportunità, in cui bisogna dimostrare quotidianamente il coraggio di ‘voler fare impresa’”.
In tale scenario, tra le diverse azioni e iniziative promosse da Coldiretti Puglia, si pone l’idea progettuale del complesso piano di informazione che, in processo di integrazione con progetti per lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione attraverso internet (ICT) nelle microimprese del settore agro-alimentare, persegue i seguenti obiettivi:
• Accelerare i processi di crescita del modello organizzativo e strutturale delle imprese agricole, per sostenerne e favorirne lo sviluppo competitivo;
• Sostenere lo sviluppo della “cultura di impresa multifunzionale” in agricoltura;
• Promuovere e sviluppare profili professionali in grado di assistere le imprese nel percorso di rigenerazione;
• Promuovere e diffondere la cultura e la conoscenza dell’ICT nel settore agroalimentare;
• Agevolare la semplificazione operativa nei rapporti tra imprese e Pubblica Amministrazione.
Strettamente connessi con queste attività, sono la definizione e lo sviluppo dei contenuti del progetto che ha come obiettivo iniziale quello di sostenere gli incontri di informazione, ma via via fornire strumenti operativi di pianificazione e gestione per le PMI agroalimentari.
La multifunzionalità del settore impone la valorizzazione del ruolo emergente e moderno che si attribuisce all'agricoltura e agli imprenditori agricoli per il presente e il futuro (sostenibilità, sicurezza alimentare, equilibrio territoriale, conservazione del paesaggio e dell'ambiente) e del ruolo tradizionale svolto dal settore (garanzia dell'approvvigionamento alimentare).
Recuperare il binomio informazione/comunicazione nel settore agricolo è fondamentale per pianificare azioni comunicative utili a informare non solo gli addetti ai lavori ma anche la cittadinanza, per rilanciare il valore dell’agricoltura come bene per la collettività.

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi